26 gennaio 2016

#misentofiganchesenonlosono....... nuovo appuntamento.!!!!!!

#misentofiganchesenonlosono
ed eccoci qua.... è martedì.... il nostro appuntamento con il #misentofiganchesenonlosono
ebbene sì .... ecco  il mio outfit  da casa!!!!!!
visto che figa!!!!! volete mettere me e la Parodi che cucina con il tacco 12....? io di dodici ho solo il timer del forno che suona fra poco........

e così jeans zoccoletti ( così li chiamiamo noi ...) rosa..... sì, rosa perchè del 41 c'era rimasto il rosa!!!!!
però la giaccadel pigiama batik...è straforte sfido io ...e la maglia verde a contrasto sopra fa trendy|!!!!!!!

tutto armonicamente tenuto dallo scaldacollo nero ....il nero sta bene con tutto........
ma la volete sapere la perchè misento figa?
perchè mi sono pettinata stamani..nonostante la mattinata si  preveda intensa  e piena di termometri e medicine perla febbre e miele e... tutto il resto .... ,i sento figa

avevo ancheil rossetto ma me lo sono mangiato..... per essere fighe però ...l'importante è crederci....
le faccio un baffo alla mamma strafiga io!!!!

 #misentofiganchesenonlosono......
e voi ?

l'avventura continua..............

#unopiuunofaduemila ..... la ricchezza dei figli

"aggiungi un posto a tavola che c'è un fratello in più..se sposti un po  il seggiolone stai comodo anche tu......."

e voilà.!!!!!!..... da stare in una cucina che ci sembrava enorme in due ...si è riempita piano piano così come il nostro cuore e la nostra vita, ...e prima in tre abbiamo mangiato intorno a questo tavolo poi in 4 poi in 5 poi in 6 e poi in 7...... già 5 pesti che hanno fatto della nostra cucina enorme ( enorme si fa per dire) una piccola cucina piena di voci che ridono e sorrisi ...bronci e maniche gesticolano e bicchieri parlanti che chiedono l'acqua......

le prime linee rosa sono stata un turbinio di emozione...... capitate dopo che il nostro pensiero di diventare genitori era stato  rotto anzi distrutto da una sentenza che ci diceva sterili.........e dovevamo ancora metabolizzare il tutto

dopo il nostro campione ...le linee rosa sono comparse subito dopo la sua nascita ( si non abbiamo perso tempo....).....e non vi sto ad elencare tutte le dinamiche dei nostri testi di gravidanza ma posso dirvi che in tutti e 5 i casi ,7 perchè due ci hanno lasciato prima che li abbracciassimo,....sono state tutte esperienze di gioia  e di paura nel contempo ..perchè non si e mai pronti per diventare nuovamente genitori senza una dose di paura ... e diciamocelo di incoscienza !!!!!

1 - con 2, 3 o 4, o 5 figli  si viene guardate con occhi  grandi "per guardarci meglio" e vedendoci fanno  ripetizione di matematica perchè ci contano  due o tre volte..... i casellanti  ci contano..... la cassiera ci conta .... il giocattolaio ci conta e anche il ristoratore che poverino ci vede entrare. diciamo che passare inosservati è un problema.....

2- i figli costano meno..... non nego che costino...ma se si riusano le cose dei fratelli e si fa il passamamma  (passaggio da una mamma all'altrà di abbigliamento e oggetti di puericultura) ma in definitiva le cose che servono ad un bambino sono veramente poche........

3-  non si soffre di crisi di identità perchè le parole "mamma " e " babbo" echeggiano in casa più dell'eco in trentino.......

4- i biglietti della spesa non servono ...ci sono loro che dal carrello parlano ...sembrano computer..emettono nel carrello roba di cui avresti  negato l'esistenza..ma c'è.... e la loro furbizia  è fenomenale....

5- si rimane con la memoria allenata.... si ricordano date di compleanno  recite  riunioni e ....... si imparano tutte le canzoni dei cartonianimati......e si ripassa Rodari e Ungaretti

6- si impara  a vedere il disordine come  uno stato di "ordine  sparso delle cose" trovando inutile il mettere in ordine se solo dopo un secondo manine e piedini  riprendono le cose e le buttano fuori dai contenitori per giocare.......

7- cuochi provetti di pastai n bianco e petto di pollo impanato........ no importa fare corsi di cucina o corsi di presentazione del cibo...tutto viene semplicemente ridotto al piatto di pasta in bianco e petto di pollo.... e se va bene anche una torta rigorosamente con  nutella può andare....

8- lo svezzamento è solo un ricordo  del primo figlio ( molto breve per noi anche con quello) e si adotta lo svezzamento fai da te....... anzi fa da me.....

9- allattare in pubblico è la normalità ed allattare in una stanza con un sottofondo del carillon è un ricordo quasi  di un' epoca lontanissima...( e menomale dico io,,, quel carillon non lo sopportavo più)..

10- si ride e si scherza sempre ..... ogni tanto si urla solo per chiedere l'acqua o il pane  e si vorrebbe andare al bagno  soli,si discute peer chi sceglie il film o il gioco da fare,, si ride per la barzelletta appena detta o per la marachella appena combinata o per la vicenda appena raccontata dalla nostra roccambolesca peste ricciola ...ma va bene così, il silenzio va bene solo qualche secondo al giorno

11- ci si trova dotate di capacità sovrumane e a volte compaiono braccia e mani miracolosamente, si fanno cose che non ci saremmo mai immaginati di fare ( doccia 5 minuti-pranzo in 2 minuti..- essere in 3 posti contemporaneamente( diciamo quasi contemporaneamente), rispondere al telefono allattando e mescolando al minestra......

12- si impara a sfruttare ogni secondo con il patner ogni secondo anche solo nel corridoio da soli diventa prezioso.... perchè si è talmente indaffarati che è bello incontrarsi per caso e vederne l'unicità.

Se tornassi indietro rifaresti tutto? me lo sono sentito chieder tante volte e lamia risposta è siiiiiiiiiiii duemila volte si e ancora siiiii... i figli sono una ricchezza ..!!!!..
non riuscirei a vedermi  diversa da quella che sono ora: ho più pancia più rughe non sono più una strafiga  in costume  e il mio seno è stato  guardato da passanti e passanti...ma ...son felice di avere vissuto  ogni figli in modo unico .... e speciale .... dandogli il   suo tempo e il suo unico respiro di mamma appositamente per lui/lei...

ogni figlio noi lo abbiamo preso come un dono ..... e l'affetto non si divide si moltiplica e  non solo  si impara con il tempo a diventare  unici e speciali per ogni figlio...... che in realtà loro sono  unici e speciali per noi.....

Non è tutto perfetto come nei film, no è tutto un prato fiorito ..... ogni tanto  c'è crisi anche qui: ci sono giorni in cui  si litiga si cerca il compromesso e si  danno punizioni ...giorni che si gioca e si scherza fino a scoppiare ma.....questa è la vita che ci siamo scelti e che abbiamo costruito.....

e vi assicuro è unasplendidaavventura...... 


.questo post partecipa altema del mese di gennaio delle "Stormoms" - VITA DA BISMAMMA, C0SA CAMBIA CON PIU' DI UN FIGLIO  #unopiuunofaduemila



image

19 gennaio 2016

#misentofiganchesenonlosono .... nuovo appuntamento !!!!!

#misentofiganchesenonlosono

Il dilemma amletico di cosa mettersi la mattina per uscire.......per non sembrare ancora in pigiama ..... per no sembrare ancora più balena di quella che sono..... di rei che è un dilemma Amletico e....tanti altri messi insieme..

Non ho mai avuto gusto nel vestire sono uno spirito libero.... proprio perchè accosto le cose liberamente estive invernali ....colorate righe con i pois e posso continuare all'infinito ma meglio chemi fermo...

Però da noi in paese ci sono le mamme di tendenza fighe che  si addobbano come un albero di natale alla vigilia e sanno  perfettamente  combinare scarpe borsa maglia pantaloni e gonna  a seconda del tempo e del luogo

Bhè io ogni tanto ci provo e direi che il risultato è peggio di quello che potete immaginarvi....( sento le urla di mai madre dietro ":_ come ti sei conciata stamani...:-")...

- non sono magra quindi ..... aboliamo leggins  e cose attillaltissime  (come al figa del paese che veste una 22 ....)
- non sono molto alta quindi .... anche se amo i pantaloni  larghissimi forse, per non sembrare una palla, qualcosa di dritto va perfettamente bene!!!!!
- ho sempre un passeggino da spingere o un koala sulla schiena ....quindi niente tacchi però neanche doposci..( ci proverò.....non  no ci provo nemmeno ma non ditelo nessuno)
- non mi so vestire...... e qui non c'è rimedio seno una seduta con la mia amica Dany e Gaia e ogni tanto mi cercano di portare sulla retta via con scarsi risultati....

ma io amo i colori amo le righe con i pois e l'arancio con il senape e il verde...... e sogno i capelli arcobaleno....(quandomi cresceranno se mai riuscirò a tenerli lunghi per più di un anno....)

E allora sono arrivata alla consapevolezza che no ci sono speranze.... che mia madre si deve arrender a vedermi vestita senza senso con cose assurde........ io amo il colore .......

so che gli stivali con il pelo  non sono femminile , stanno bene solo  ad alla signora  Pitt,  e che non si portano con la gonna ma ...... stamani avevo freddo e li ho messi con la gonna  ......


           #misentofiganchesenonlosono


Sarà il nuovo appuntamento del blog  chi vuole partecipare con il suo contributo  sarà il benvenuto...... no fate passare male solo me dai!!!!!!

 ogni martedì aspetto i vostri contributi.... linkate nei commenti il vostro #misentofiganchesenonlosono

18 gennaio 2016

l'ingrediente per una ricetta di felicità.......


Noi grandi andiamo alla ricerca sempre di "ricette nuove" per vivere meglio ...dal cibo al vestire, dall'arredamento al trucco... siamo sempre alla ricerca di noi magari mettendo prorpio quel noi stesse inun angolo per uniformarci al target che si pensa andare bene....

io sono unpo  anticonformista e ribelle per natura ...se tutti vanno  inun posto io vado  dalla parte opposta così..... ( no sempre però!!!!!!) e magari mi vesto male  no so truccarmi e sono disordinata....
ma una cosa la so fare ...godermi  la giornata  e sapete chi me lo ha insegnato?  ..
giornodopo  giorno i migliori insegnamenti li ho avuti dalle mie 5 pesti
maestri di vita per eccellenza

piove  e tira vento ormai da tanto e negli ultimi  giorni tempeste di sabbia e acqua la fanno da protagonista in queste giornate dove alle 9 di mattina sembrano le 9 di sera ...
altro che svezia e norvegia......

comunque da mamma degenere (controcorrente ...e alternativa ) continuo a uscire con ladymary...armata di ombrello e fascia .....ci incamminiamo  sotto la pioggia ..... !!!!!!

mi sento molto "peppapig" con gli stivali si gomma  e  evitare le pozzanghere è quasi impossibile perchè per uscire di casa manca poco mi devo mettere il salvagente.....

non fa freddo ma  il vento se son sei coperto di  fa venire il mal di testa..ops....i fa venire il mal di testa ..... e magari senza calzini ma con il cappello esco di casa.
ladymary guarda stupita  il cielo....e mettendo fuori timidanente una manina dall'ombrello..... ride ..... si lecca le mani..... e ride..... mi ha tolto l'ombrello  con un gesto fermo e deciso e.....
con la testa all'insù abbiamo  preso un po' d'acqua ....e la sua vocina  squillante e dolce ha esultato                                  
                                  ......"mamma bello acqua bello......"

 ho dovuto  forzare il nostro ritorno al coperto ....perchè mi sarei trasformata in un cencio bagnato se continuavamo a stare li sotto...sotto il cielo grigio

ma mi sono divertita quanto lei  ha stare  a faccia in sù  sotto la pioggia....

ho capito che nella semplicità della loro visione della vita la gioia  e lo stupore per ogni cosa sono  sempre presenti  in ogni secondo del loro scrutare.....
piccoli gesti scontati per loro sono essenziali

la gioia nei loro occhi..... diventa la nostra..

dobbiamo imparare dai nostri figli a veder la vita  nel loro modo ...... e fare della gioia l'ingrediente principale  del nostre vivere........

e noi siamo capaci di farci  accarezzare dall'acqua  ....e ridere e stupirci ?

continuiamo la nostra avventura  con gioia per viverla a pieno .......

12 gennaio 2016

il vortice della quotidianità

foto dal web

inghiottiti da questo vortice di impegni  e scadenze sia scolastiche che lavorative post vacanze, non so neanche che giorno sia....
La scuola è ripartita senza nenache dare il tempo di abituarsi...dico a me ..!!!! tutto è partite come se  non ci fosse un domani e io arranco ...
arranco dietro a questo vortice impetuoso di impegni che mi risucchia e sogno una tisana davanti al camino magari con il marito   e sogno un pomeriggio senza impegni ......
sogno appunto!!!!!!"
però devo dire che questo nuovo anno , rispetto all'inizio degli altri che mi mettevano tristezza, sono carica ..... vogliosa di vivere  questo nuovo anno con una marcia in più....con alcune consapevolezze che fanno al differenza...

inghiottiti da questo marasma in ordine sparso cercherò di raccapezzarmi e di  non farmi portare tanto lontano....

e da noi c'èunmarasma anche fuori da due giorni sta tirando vento forte il mare si è arrabbiato tantissimo e la sabbia vola , come sre fossi mo nel deserto.... e allora no sono poi così distante del resto ....

comunque buon rientro alla normalità.....
e l'avventura continua.......

7 gennaio 2016

buon 2016 con il botto!!!!!!!!

 come ogni hanno ho fatto la lista della spesa per il cenone  e l'ho scordata a casa.....
per fortuna c'erano le pesti a farmi da promemoria..chiaramente hanno un po imbrogliato con le schifezze ma fa niente!!!!!
Abbiamo preso tutto però siamo stati bravi..
cena tra Amici con cui scherzare e ridere senza remore o paure.....la mia amica Dany  un dono dal cielo..e la mia superJek...con 6 figli e un marito che adora il mate per colpa mia...
un saluto all'anno vecchio e un attesa per quello nuovo da vivere insieme.... una tavola imbandita e piene di cose buone preparate da tutti (Il cous cous di Dany....lo adoro)con amore  e tempo......... piatti colorati mani di bambini che ogni tanto ti arrivavano nel piatto  e risate che venivano dalle stanze perchè....eravamo 5 adulti e .......12 bambini........
























Il veroverobabbo si è tolto lo sfizio di fare la pernacchia al 2015 mentre c'era chi allattava e chi si guardava il film in tv..... chi chiaccherava al tavolo e chi giocava a carte maaaaaaaaaaaaaaaaaa

allo scoccare della mezzanotte tutti in giardinoooooooooooooooooooooooooo
i bambini scoppiavano i minicciccioli e noi bevevamo bicchieri di spumante   a lume di lanterne del vicinato e fuochi dei dirimpettai......
le stelline in mano ai più piccini  e subito è stato un nuovo anno scoppiettante e scintillante...
Un bacio ha dato inizio ad un nuovo anno e si parteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
pronti a vivere questo 2016 come una splendida avventura e non si può non vivere le avventure....


fino alle 3 e mezzo abbiamo fatto baldoria e giocato  a carte  parlato  di Dio della varicella delle amicizie comuni e non e della vita ...tre donne diverse , ma con punti comuni che hanno fatto da collante........

tutto  ha dato inizio ad un 2016 con il botto........ ciao ciao nuovo anno ciao ciao,...........

5 gennaio 2016

TEDEUM...... grazie Signore per questo 2015........


salutiamo  il vecchio anno che c'è stato donato  nella sua totalità........
Dio ti Lodiamo......
Risultati immagini per Tedeum francescano
ogni anno alla messa del pomeriggio del 31 dicembre la nostra famiglia si ritrova al "TEDEUM" per ringraziare Nostro Signore per l'anno appena trascorso  .... per tutto quello che c'è stato donato e anche tolto in questo anno....

E' stato un anno difficile  per tutti, che ha lasciato il segno, la perdita delle persone care  lascia una cicatrice che la fede e l'amore di Dio leniscono con il tempo....
Però è stato un anno che i miei figli hanno acquisito una zia la zia S. con la risata inconfondibile ma lo sguardo dolce e sicuro allo stesso tempo, che ha reso il nostro zio C. sorridente e ancor più speciale....il giorno del loro matrimonio erano raggianti......adoro ricordare i loro sorrisi di quel giorno....
In questo hanno abbiamo  conosciuto persone nuove e fortificato amicizie vecchie -..... per lamia amica S. è stato l'anno della sua seconda bimba Ginevra ....che ha resola loro vita ancor più perfetta..

Per noi è stato un anno faticoso dove a volte ho dovuto ,abbiamo dovuto, puntare i piedi  per non scordarci di noi e per non sotterrare sotto le macerie della quotidianità   la nostra famiglia.... 
ho capito chi sono le persone su cui posso contare e la delusione l'ha fatta da padrona !!!!
Ringrazio Dio per averci dato la forza di aiutare chi aveva bisogno di noi..... perchè senza il suo aiuto non sarei stata in grado di fare determinate cose e di accudire chi aveva bisogno di qualche carezza in più e qualche sorriso gratuito
In questo anno sono successe cose  che senza Dio non sarebbero accadute..
siamo diventati Terziari Francescani (ministro e vice-ministro)e abbiamo dato vita alla comunità francesca "Fraternità OFS Fra Damiano da Bozzano" per noi una ricchezza inestimabile un'amore di Dio a tutto tondo..

Insomma la nostra veroverofamily ringrazia Dio per ogni piccolo momento insieme bello o brutto  che sia stato...ma che insieme abbiamo vissuto  perchè  comunque Dio non ci ha mai abbandonato....

Grazie per questo anno e proteggici in questo che è appena iniziato
Pronti per una nuova avventura......


4 gennaio 2016

presepe alternativo......

il nostro presepe uesto anno è stato alternativo e essenziale perchè....dopo aver spostato il divanodallaparte opposta e con l'arricvo del gatto ilposto per terra era inesistente e allora.....guardando sul web per trovare una soluzione che potesse andare ma che non fosse di carta sono approdata su  youtuber Paula Stephania e sul suo presepe.....e ho riprodotto l'idea  con carta argentata ....
Armati di bottiglie di vetro carta adesiva colorata....... pazienza forbici e .....eccolo qui che prende forma il nostro presepe
il nostro risultato mi piace  .....mi piace perchè lo abbiamo reso unico  con l'argento e con le luci colorate....siamo un po caciaroni nel fare e cose  ma va bene così....

ili suo posto sul pianoforte è perfetto direi che è il suo ...come ho fatto a no pensarci prima??????

bhèèèè il nostro presepe che al veroverobabbo non piace..... adesso sta imparando ad apprezzarlo..... e devo dire che .... a me piace moltooooooooooooooo!!!!!

per un Natale perticolare ci voleva un presepe particolare........

luci profumi ...aria di festa!!!!!!

 si respira aria di festa ...... sorrisi e vicendevoli abbracci hanno fatto da cornice a queste feste........ facce sorprese e stupite .... espressioni tese ma vere......
 e anche quest'anno è già natale!!!!!!
 siamo stati travolti dalle feste dagli eventie dalla gioia del natale........

Le feste dai nonni sono una garanzia lo sappiamo ormai .... tavole vestite a festa e leccornie e prelibatezze da gustare insieme...... partite a carte e giochi di società da scoprire e apprezzare e libri da sfogliare ....... cioccolato pandoro panettone datteri e ricciarelli....... frutta secca come se no ci fosse un domani

luci e candele accese,  pianoforte sempre occupato  e fuoco a suon di musica ...niente di particolare ma  questi siamo noi ,...nella semplicità le cose prendono un valore differente che fa la sua differenza.....

c'è chi dopo le abbuffate si è sostematosul divano a riposare ..chi si è messo seduto sullsua poltrona ad ascoltare musica conle cuffie rosa...chi si arrampica sul divano per arrivare a prendere la punta dell'a,berpo  e chi  osserva esterefatta lo spettacolo  inpiazza  dei giocoloieri........chi scarta regali e gioca con quelli appena ricevuti

chi pensa e osserva e ringrazia Dio per questa vita per l' immenso e grande regalo dellla famiglia e dell'amore...
un regalo che a volte si dà per scontato ma che non lo è.......

ognuna ha vissuto il  natale a suo modo nella sua unicità...noi all'insegna della nostra semplicità abbiamo vissuto e condiviso  sorrisi e lacrime

 mano nella mano abbiamo camminato attraverso questo Natale per viverlo ogni attimo e carpirne ogni essenziale respiro .......


la semplicità dei bambini la loro naturale predisposizione a veder il bello in ogni cosa ed a considerare ogni cosa un dono  è la cosa più bella di queste feste...
la semplicità nei loro occhi è la ricchezza nelle nostre vite!!!!!!!

ed anche questo anno il Natale è passato è stato vissuto  pienamente come una splendida avventura ...........