24 settembre 2013

Papa Francesco è travolgente come un uragano

Mi sono fatta travolgere dal discorso di Papa Francesco e mi sono sentita capita.!!!!!
<perché?direte voi...
Un perché in particolare non c'è , ce ne sono tanti insieme, perché da quando è diventato il nuovo Pietro ha travolto tutti con la sua semplicità e coerenza.
Ha ribadito ancora papa Francesco che vede la Chiesa “come un ospedale da campo dopo la battaglia”; pronta a “curare le ferite e riscaldare il cuore dei fedeli”. E chi non si sente un po  ferito e bisognoso di cure alcune volte?
Siamo tutti un 'po' feriti . La battaglia per Papa è quella della vita, ma anche quella che la società di oggi ha intrapreso per emanciparsi da Dio.

queste parole sono parole non prese da un libro e messe lì per parlare bene, ma sono , a parere mio, dette da una persona che sa cosa vuol dire la sofferenza, che sa cosa vuol dire essere emarginato e sa che cosa vuol dire essere con Cristo  e portarne la croce.
Con semplicità parla alla gente e io che mi commuovo con difficoltà , quando lo sento parlare mi  va dritto al cuore e gli occhi si bagnano di lacrime di gioia .
Più ascolto e seguo questo Papa e più sono felice di essere cristiana perché mi ha aiutato a comprendere più a fondo determinate cose  che prima davo per  scontate.

Un altro discorso mi ha colpito molto  ed è quello fatto ai ginecologi cattolici........
 se andate a  leggere sul blog di Costanza Miriano  un sì deciso alla vita  ne trovate i pezzi salienti ....
Parla ai medici e li ringrazia per il lavoro che fanno ma li chiama ad essere portatori del "si alla vita", del rispetto della vita anche di chi non può ancora scegliere e si trova ad essere eliminato solo perché "diverso" ( e sul diverso avrei delle precisazioni da fare) .
Un sì alla vita, un si che accompagna le scelte di una madre e un padre che si trovano difronte ad un ecografo che mostra quello che ma né un padre e nè una madre vorrebbe sentirsi dire; un si che rispetta il coraggio di madri  che non si sono fatte travolgere dallo sconforto  e che hanno comunque detto si alla vita alla loro vita  ( perché poi i figli sono il frutto della nostra vita di coppia ).
Si diventa sempre più bravi a diagnosticare patologie o "diversità" che con  inconsueta e disarmante semplicità  viene deciso che una vita vale meno di un'altra ,che un cromosoma in più o in meno  non siano rappresentativi del figlio ideale.
Una vita è una vita e nessuno ha il diritto di annientarla ......

se andate nel blog semplicementeunamamma  vedrete che dire sì è possibile, mano dire sì a bassa voce mettendo la testa sotto la sabbia , ma urlando  SI alla vita .

Papa Francesco mi travolge come un uragano  e siamo solo all'inizio.

20 settembre 2013

genitore1 o genitore 2.........e mamma e papà dove andranno!?!?!?!?


è  un po di giorni che voglio parlare di questa cosa che mi turba tremendamente!!!!!
Ovvero la proposta di sostituire madre e padre con genitore 1 e genitore2.
Io adoro sentirmi chiamare MAMMA  e anche il veroveromarito adora svegliarsi con quelle vocine che dicono BABBO, e perché cambiare una certezza?
Chi di noi mamme non aspetta in gloria che il suo piccoletto dica la prima parole "ma  mam mamma"?
Adesso ci vogliono far diventare genitore 1 e genitore 2
PERCHE' ?

Per un rispetto di cosa?  Per tutelare chi?
non  mi sembra poco rispettoso  farsi chiamare mamma e non mi sembra di ledere la sensibilità di nessuno perché già prima di tutto " maschio e femmina li creò "ISH e ISHA" due cose distinte ma che derivano dalla stessa radice.

perché deve sparire madre o padre dai documenti dei figli......? perché io non devo più essere la madre di "gigi" ma il genitore 1 o forse genitore 2( perché poi uno e due ).

IO VOGLIO ESSERE LA MADRE DI......
LUI VUOLE ESSERE IL PADRE DI......

e i miei di diritti.....? i diritti e le gioie di questi bambini di chiamarci mamma e papà?

Non ne parla nessuno ....nessuno se lo fila questo sconvolgimento culturale.... sembra non interessare a nessuno!!!!!
L'unico che affronta questo argomento è Socci che pubblica un fantastico articolo su  Libero
articolo di Socci su Libero 19 settembre 2013..........


Perché deve essere più importante un'intervista o discorso in tv o di cosa mette un attore inun carrello della spesa piuttosto che una rivoluzione come questa?

IO VOGLIO ESSERE  LA MADRE DI.......

siamodonne.it  dal web
 
Nei prossimi disegni magari vedremo genitore 1 genitore 2........ che tristezza!!!!!!!!!

18 settembre 2013

la lontananza si fa sentire.........

da un po di estati abbiamo un nipote in più per nostra gioia....Toli!!!!!
con i suoi occhioni e suoi abbracci e i suoi urli:- "zia..cugini........":-" , ha allietato insieme ai suoi genitori le nostre giornate estive; ma la routine e il vivere scolastico hanno fatto si che  tornasse  a casa sua ,non lontanissimo ma poco comodo per andare a prendere un thè.
stamani a colazione le veroveropesti  avevano la faccetta triste e ho chiesto loro perché...e la risposta è stata per tutti uguali :" quando torna Toli? uffa ci manca lo possiamo chiamare dopo? quando andiamo là a dormire da loro?:".
Con un po di nostalgia anche io, ho risposto:-"dopo lo chiamiamo e prima di natale andiamo da loro ok?:-" .
:"siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii:-"
Un urlo da "coro della scala di Milano" ha invaso la cucina e spaventato il pesce che stava ancora dormendo.......ed i loro occhi come per magia si sono rasserenati!!!!

A volte io per prima sottovaluto i loro sentimenti ,e invece solo da due settimane no si vedono e già sentono la mancanza ,e devo dire che questo mi ha fatto molto piacere: 1.perchè sono una famiglia fantastica e io  li adoro 2. Toli è eccezionale 3. ho trovato in A. un'amica splendida....... .

Un po mancano anche a me le chiacchierate sotto la tenda o le occhiate silenziose ma comprensibili di me e A. .
Passare 3 mesi insieme senza stancarsi , potendo parlare di tutto e divertendosi è stato fantastico, ma soprattutto con loro si sta bene; le pesti e Toli hanno fatto volare aquiloni, fatto battaglie di soldatini e gare di surf , nonché pranzi al mare e cene sotto le stelle ..si, anzi,ci siamo divertiti .

Insomma la lontananza di fa sentire ...... e i ragazzi crescono e con loro i sentimenti si evolvono e maturano!!!!

Grazie ragazzi per la bella estate che ci avete fatto passare .......

16 settembre 2013

e sono 33..........


una volta guardavo le persone di 33 anni e le vedevo vecchie, e adesso eccomi qua , ci sono io!!!!!
gli anni passano èh già!!!!! cara mia....non sei più una ragazzina!!!!!
e sono 33....
la veroveromamy l'8 settembre ha compiuto  33anni .

Al mio risveglio un coro angelico di pesti scatenate ha intonato un buon compleanno da far commuovere anche un pezzo di ghiaccio come me!!!!!!
E' stato fantastico vedere l'emozione nei loro occhi nel fare una sorpresa alla mamma.....gli abbracci sono stati d'obbligo.
veroverofamily  in subbuglio anche perchè durante la giornata  c'erano anche un battesimo e un compleanno ....più il mio....!!!!!!
Giornata piena di impegni e ricca di emozioni ma tante emozioni !!!!!!!
La torta fatta dalla mia peste principessa , con le sue mani e il regalo a sorpresa del veroveromarito  hanno reso questo giorno fantastico, come del resto tutta la mia vita!!!!!!!

sono stati 33 anni  di emozioni, di conquiste e di scoperte, di famiglia e di indipendenza, di sorrisi, di perdite e di nascite, di costruzione di una vita bellissima e stupenda insieme al veroveromarito  e alle mie pesti!!!!
insomma anni per me indimenticabili grazie anche ai nostri fantastici amici ai quali dico un grande GRAZIE per tutto quello che fate.
La mia amica C. non si è scordata del mio compleanno e mi ha chiamata con mia immensa gioia....poi gli sms  di altri e persino la mia amica S.si è ricordata del mio comply.!!!! meglio di così

Adesso con un anno in più continuo ad affrontare la mia vita ringraziando Dio per tutto quello che mi ha donato......







10 settembre 2013

i valori.......


sapere che qualcuno ti vuole bene che ti ama credo sia una sensazione, un'emozione bellissima e fondamentale per la vita di ogni individuo.
ci sono dei valori che non possono mancare nella nostra vita.... ci sono delle persone che all'interno del nostro vivere sono fondamentali e anche se non sempre ce ne rendiamo conto, loro sono lì!!!!Ci sono e basta e non pretendono nulla in cambio.
Ho ascoltato i discorsi del Papa e messo insieme quello  che viviamo in questi giorni e mi sono presa un po di tempo per riflettere prima che la routine invernale mi travolga.
Ognuno di noi è unico e speciale, e a volte si ha la fortuna di avere compagni e amici speciali con i quali non importa telefonarsi ogni  minuto o ogni ora ma basta esserci per le cose importanti.
Ieri al telefono con una mia Amica sono stata unpo' a chiacchierare: abbiamo condiviso emozioni e paure, gioie e stupidaggini e anche desideri senza il bisogno di vederci ogni giorno (anche perché sarebbe impossibile)ma so che questa tipologia di Amica c'è e ci sarà sempre; so anche che pur non avendo un veroveromarito appiccicoso ( menomale) non mancano abbracci e sguardi che ad altri sembrano insignificanti ma che per noi sono impagabili e irrinunciabili. Magari non esce prima dal lavoro per andare a ikea , ma viene se c'è bisogno e sta sveglio con me se il mal di testa non mi fa dormire e accetta di mangiare la solita cosa per due giorni di fila capendo e comprendendo la mia stanchezza o non voglia.

Insomma il Papa ci invita nella vita a essere aperti all'Amore di Cristo che ci guida ad amori fondamentali  per vivere.
La vita è un dono e abbiamo il dovere di viverla a pieno facendo una scorpacciata di emozioni e se con noi a camminare  mettiamo Cristo tutto prende un altro valore, un'altra prospettiva.
Nella veroverofamily  aiuta questo e so che per le pesti capire alcune dinamiche sia complicato e magari pesante ma Cristo ci aiuta a fare al differenza a vedere nelle cose quello che serve!!!!!!

in questo periodo ricco di emozioni  Cristo ci ha accompagnato e accompagnerà ed affideremo a Lui alla Madonna le nostre "vite". I nostri affetti e le nostre emozioni ci aiutano e ci fanno crescere , a volte le prove sono dure  ma forse vale la pena aspettare.......e vivere

si ricomincia

si ricomincia con la scuola.......
le sveglia era puntate .....l'emozione di tornare a scuola era tanta ma anche l'ansia di ripartire compariva nei loro visini ancora pieni di voglia di mare e di bagni.......siamo solo al 9 settembre dico  io!!!!!!!!
riparte l'anno delle corse, degli impegni sportivi, del catechismo e dei compiti, ma soprattutto loro ,le mie pesti sono cresciuti .....stanno diventando piccole donne e piccoli uomini..... e non vi nego che un po mi spaventa.

Foto: Aspettando il bus giallo......dirzione scuola.....
le mie pesti
sono già nella loro postazione pulmino......trepidano e io veroveromamy li guardo crescere e vedo i loro progressi i loro cambiamenti e il loro modo di vedere le cose cambia  e con loro devo cambiare anche io ,anche noi!!!!!

veropestericciola mi ha detto:- mamy ma anche quest'anno devo andare a scuola? pe rquanto anch'ora?:-"
peste grande risponde:-" fino all'università.....e poi  forse hai finito:-"
:-"cosi tanto!!!!!:-" dice lei
ma la peste principessa interviene:-" io voglio andare a studiare fino a dopo l'università così posso fare lo scienziato:-"
:-"no io no...... io voglio fare !!!!!......mamma posso stare con  te da grande?:-" dice la ricciola
Ci guardiamo tutti e poi ci mettiamo a ridere......e per fortuna è arrivato il pulmino.
 
che belle le mie pesti ......ognuno diverso ognuno speciale!!!!!!!
 


4 settembre 2013

vicissitudini di una veroveromacchina..........

la veroverofamily ha una macchina 7 posti perchè dopo la nascita della veropestepiccola in una 5 posti non ci stavamo più ,salvo mettere un figlio nel siluro sopra il tetto ed il chè non mi sembrava il caso........ e quindi dobbiamo girare con questo macchinone non per vanto ma per necessità!!!!!!

dico questo perchè parcheggiando la macchina in normale parcheggio , mentre sto per scendere un signore con un mega jeep parcheggia la mio fianco ma proprio appiccicato e io non riuscivo ad uscire.....
gentilmente ho chiesto al signore se poteva andare un po indietro così da farmi aprire lo sportello.......e lui sapete cosa ha risposto?
:-" no te dovevi compra una machina più piccola ...ste done nun sanno guidà e poi c'hanno er macchinone.......-"( scritto come l'ho sentito)

sempre con molta calma ho risposto:-" non è la mia capacità di guida a risentirne ma i miei 4 figli che devono uscire dall'auto.... mi scusi...-"
Mi guarda con aria di sfida e poi se ne va sbuffando........
noi siamo usciti dal bagagliaio dopo che io sotto forma di sottiletta kraft sono scesa e ho aperto il portello e in fondo per far uscire le pesti;  ma il signore tornando alla macchina ha trovato una sorpresa....
cosa? direte voi
e non pensate male non sono così cattiva......
la multa del vigile perchè aveva parcheggiato fuori dagli spazi.......
dal web

noi si torna alla macchina e lui è lì che urla con il vigile...... ed io non ho resistito...... gli ho detto

:-" e chi ce l'ha il macchinone.......!?!?!?!!?:-" salita in macchina siamo scoppiati a ridere

il "caso" ha voluto che si tornasse nello stesso momento e ....... le risate sono state d'obbligo........

e la normalità a volte torna.......

Settembre è arrivato,. ha bussato come la solito senza far rumore ed eccoci qua ancora una volta il tornado estivo è volto al termine.....
menomale o purtroppo non saprei dirlo, anche gli orari inesistenti dell'estate sono affascinanti per un po'.....ma settembre è il mese che io preferisco perchè mi mette tranquillità!!
si torna alla normalità!!!!!
Il caldo estivo  si attenua, il sole è meno forte l'acqua del mare più pulita........c'è meno caos nelle strade e meno coda la supermercato.
Gli orari più  morbidi dell'estate , le amicizie estive e il dolce far poco..( perchè niente,  non esiste..) ci hanno travolto e quasi affogato; Luglio è passato veloce ma Agosto è stato un fulmine, quasi non lo abbiamo visto e........adesso vediamo settembre.

veroveromarito finalmente qualche giorno di ferie le ha fatte e di colpo siamo già a neanche una settimana dall'inizio della scuola!!!!
Per la veroverofamily di solito settembre è il mese delle gite in montagna, dove si mete il primo giubbottino senza maniche...... degli ultimi pic-nic con gli amici prima di avere i fine settimana impegnati da partite catechismo e animazione e del  ritorno alla pizzata del venerdì davanti ad un film o ad un gioco in scatola.
si torna alla normale routine.....
questa estate però ha portato tante buone cose:  i Parolin, che sono una famiglia fantastica  di cui abbiamo avuto il piacere di fare la conoscenza di persona e vi assicuro sono fantastici, la vacanza in puglia ( un po travagliata ma i posti son stati splendidi), mia nipote Alice e il matrimonio dello Zio F. con S. e poi il nuovo arrivo a casa di amici..... che presto si riempirà di biberon e pannolini....
Insomma settembre c'è ed è un dato di fatto,  un'altra estate è passata , lunedì inizia la scuola e siamo pronti a ripartire........per una nuova avventura...

buon settembre a tutti.......